Le dieci cose da mangiare per una tintarella da favola

Le dieci cose da mangiare per una tintarella da favola

La tintarella, proprio come le hit della musica, ha una sua top 10. L’estate è ormai arrivata e ben presto le città si svuoteranno dei vacanzieri, pronti ad affollare le località di mare. Sapete che ci sono alimenti che possono aiutarci nel raggiungimento della tintarella da sogno?

Ormai si sente sempre più spesso parlare dell’importanza di carote, frutta rossa, pomodori. Questi alimenti sono accomunati dal contenuto in beta-carotene, precursore della vitamina A, sostanza “magica” che si unisce all’azione della melanina, e che quindi ci aiuta ad ottenere un bel colorito estivo ed in tempi più rapidi.
Il betacarotene è un pigmento arancione contenuto in molte varietà di frutta e verdura a cui conferisce un colore che varia dal giallo al rosso.

Una volta giunto nell’intestino è convertito in parte in vitamina A e in parte assorbito e immagazzinato così com’è. Accumulandosi nel tessuto adiposo e nella cute, conferisce un colore arancione alla pelle: è proprio questo colore che, associato al bruno della melanina, regala la caratteristica abbronzatura.
Frutta e verdura color arancio e rosso che contengono questo pigmento sono perciò da prediligere se si vuole ottenere un’abbronzatura al top.
Vediamo più nel dettaglio la nostra classifica.

top10tintarella

Al decimo posto troviamo i cocomeri e le ciliegie contenenti solamente 20-40 microgrammi di vitamina A in 100 g di prodotto. Ricordiamo però che le ciliegie sono un frutto da prediligere se accusiamo gambe gonfie e pesanti.
Al nono posto le pesche, un frutto dissetante con 100 microgrammi di vitamina A, utile per la salute degli occhi e delle ossa.

Poco più su troviamo pomodori e peperoni; un altro vegetale, il sedano, si classifica al sesto posto mentre al quinto troviamo uno dei frutti protagonisti dell’estate: il melone.
Questo frutto è utile per chi ha gambe gonfie, capillari fragili ma anche per placare la fame nervosa, grazie al contenuto di vitamina B; il suo contenuto di fibra riesce a promuovere la motilità intestinale e quindi a combattere la stipsi estiva.
Cicorie e lattuga conquistano invece il quarto posto della nostra top 10 della tintarella.

Eccoci sul podio: sul gradino più basso troviamo le albicocche. Grazie alla ricchezza di alcuni minerali quali magnesio, potassio, ferro, fosforo e calcio rappresentano un alimento importante soprattutto per chi è anemico, spossato e cronicamente stanco.
Il secondo posto se lo aggiudicano spinaci e radicchi mentre il gradino più alto del podio è occupato dalle carote con ben 1200 microgrammi di vitamina A per 100g di prodotto.
La carota è considerata da sempre un ortaggio-farmaco grazie alla concentrazione di vitamine, sali minerali, carotenoidi e flavonoidi che sono in essa contenuti. Oltre alle sue proprietà benefiche sulla vista - grazie alla presenza di questa componente che le permette di aggiudicarsi il primo posto della top 10 - è in grado di rinforzare il sistema immunitario e un suo consumo quotidiano riduce il rischio di contrarre tumori soprattutto ai polmoni, alla pelle e al colon.

Tutti questi alimenti vegetali dissetano, nutrono, reintegrano i sali minerali, apportano vitamine, mantengono in efficienza l’apparato intestinale grazie alle fibre che contengono, contrastano l’azione dei radicali liberi prodotti nell’organismo a seguito della esposizione al sole.

Foto grande: starbeneblog.it

Giorgia Toso
Biologa nutrizionista
@twitTagli

Commenti

Giorgia Toso dice:

potrebbe anche essere un modo per far mangiare più frutta e verdura (che non guasta mai!!!!). Un po' come quello che ci dicevano da piccoli "mangia le carote che ti fan venire gli occhi belli!!" ;-)

Aggiungi un commento

I commenti su Tagli non sono soggetti a moderazione preventiva. La Redazione declina ogni responsabilità circa il loro contenuto, e si riserva il diritto di rimuoverli a propria assoluta e totale discrezione.
Tagli ribadisce pertanto che ogni opinione, accusa o illazione inviata nei commenti è sotto la responsabilità civile e penale dell'autore. La Redazione si riserva di fornire gli estremi dell'autore di ciascun commento ritenuto lesivo all'autorità giudiziaria.
Per maggiori informazioni, consulta la sezione Termini e condizioni di utilizzo.

Plain text

  • No HTML tags allowed.
  • Web page addresses and e-mail addresses turn into links automatically.
  • Lines and paragraphs break automatically.
CAPTCHA
This question is for testing whether or not you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.