I VERI problemi della StepChild Adoption (al di là degli Ultras Kattolici)

I VERI problemi della StepChild Adoption (al di là degli Ultras Kattolici)

Io sono contraria alla Stepchild adoption, per gli amici “adozione del figliastro”, contenuta nel Disegno di Legge Cirinnà.
Per tre motivi.

Primo: se uno dei due coniugi gay ha un figlio, può darsi che l'abbia concepito facendo ricorso alla maternità surrogata. Su cui in Italia manca una legge e che allo stato attuale delle cose è vietata. 
Oppure possono avere fatto ricorso alla fecondazione assistita: vietata alle coppie gay. 
Non è una grande forma di ipocrisia, autorizzare il risultato finale e vietare la condotta per ottenere quel risultato?

Secondo: poiché la condotta è vietata, chi vuole un figlio in Italia può ricorrere a escamotages paralegali o rivolgersi a strutture estere, con aggravio di costi. 
Quindi, in pratica, stiamo suggerendo ai nostri connazionali ricchi di andare all'estero e a tutti gli altri di infrangere la legge per ottenere un risultato lecito. Schizofrenia? 
In ogni caso questo atteggiamento è una violazione del principio costituzionale di uguaglianza sostanziale, perché non tutti avrebbero pari opportunità.

Terzo: non capisco perché adottare il figlio del proprio compagno non arrechi danni al minore mentre adottare un altro bambino sia potenzialmente pericoloso. 
Delle due, l'una: o è salutare per il minore avere una famiglia gay che lo ama, o non lo è. 
Che senso ha fare le cose a metà? Perché continuano a sussistere barriere per l’adozione nuda e cruda?

Detto questo: sarebbe bello poter discutere nel merito di questi contenuti. 
Trovo che chi è favorevole alle adozioni gay stia sprecando l'occasione di ribattere sul punto. Qui non si tratta solo di essere favorevoli ai diritti per i gay o no: si tratta di regolare un fenomeno che già esiste da tempo, offrendo tutele a tutte le parti in gioco e non solo ad alcune. 
Il DDL Cirinna' non lo fa. Rimuove i nodi problematici della questione. Non vieta e non autorizza. 
Non potremmo provare serenamente a discutere dei contenuti, senza giocare al gioco gay vs cattolici estremisti, peraltro così amato dalle sentinelle in piedi?

Irene Moccia

Segui Tagli su Facebook e su Twitter 

Commenti

al solito, sembra che "iniziare a fare non esista"

Come da titolo il problema di questo articolo è il solito all'italiana. Possibile che non si possa MAI iniziare a fare qualcosa senza che qualcuno dica "o tutto o niente"?
- La maternità surrogata e la fecondazione assistita sono vietate alle coppie gay? Perfetto, allora perché vietare la stepchild adotion? Con quale motivo? Ma uno non può essersi scoperto gay dopo, per dire? E per quelli in questa situazione che si fa, se la prendono in saccoccia? Oppure perché non prendere l'opportunità del paradosso legislativo che si viene a creare per risolverlo rendendo legali o estendento queste tecniche a tutte le coppie? No, certo, meglio non fare. Giusto?
- Il principio delle pari opportunità funziona in socialismo. Da ché capitalismo è capitalismo, chi ha più soldi ha più servizi, e migliori. E poi stessa cosa: un eventuale paradosso legislativo potrebbe portare a una sua risoluzione in meglio. Ma no, figuriamoci, meglio non fare. Per giustizia sociale... giusto?
- Inizio a sentirmi ripetitivo. Si inizia con il figlio del coniuge, magari si finisce col capire che il diritto può estendersi al di fuori di questa ristretta cerchia... ma no, certo, sempre meglio non fare. Alla luce della curiosa giustizia sociale di cui sopra, credo.

Sarebbe bello discutere nel merito queste cose se le critiche fossero costruttive, ma il solito "o tutto o niente" ha iniziato a stancare ed è parte delle cause dell'immobilismo della nostra situazione politica e sociale. Prima si inizia a fare, cercando il meglio per fare, poi si migliora e si espande. Punto. Sennò non iniziamo mai e tanto vale anche solo provarci.

Però oh, giustizia sociale. Eh...

Io sono da sempre contrario

Io sono da sempre contrario alla StepChild adoption semplicemente perchè credo fermamente che il padre e la madre siano due figure ontologicamente ditinte e, in qualche maniera, speculari; entrambe, infatti, possono e debbono rivestire un ruolo complementare nell'educazione e nella crescita della prole. Questo è tutto. Poi magari mi sbaglio.

il mio discorso naturalmente

il mio discorso naturalmente vale soltanto per le coppie omosessuali. Spiace dirlo, ma è "contra natura" che persone dello stesso sesso allevino un figlio.

Aggiungi un commento | Tagli

I don't even understand how I finished up right here, but
I believed this submit was once great. I don't realize who you
are however definitely you are going to a famous blogger
if you happen to aren't already. Cheers!

Stop by my homepage What is the tendon at the back of your ankle?
- http://cristalstambach.weebly.com

E il bambino?

Aldilà di questioni morali, anche fondate, ritengo che la priorità in questi casi debba andare sempre al bambino (che se c'è una richiesta di adozione evidentemente esiste già). E allora ben venga un genitore adottivo piuttosto che nessun genitore, anche se... (aggiungere qui tutte le considerazioni a favore della tesi contraria dell'articolo sopra).
Anche e soprattutto per quanto riguarda il sostegno economico che per legge dovrà garantire, che sarebbe ancor più prezioso nel caso il genitore riconosciuto venisse a mancare.

Aggiungi un commento

I commenti su Tagli non sono soggetti a moderazione preventiva. La Redazione declina ogni responsabilità circa il loro contenuto, e si riserva il diritto di rimuoverli a propria assoluta e totale discrezione.
Tagli ribadisce pertanto che ogni opinione, accusa o illazione inviata nei commenti è sotto la responsabilità civile e penale dell'autore. La Redazione si riserva di fornire gli estremi dell'autore di ciascun commento ritenuto lesivo all'autorità giudiziaria.
Per maggiori informazioni, consulta la sezione Termini e condizioni di utilizzo.

Plain text

  • No HTML tags allowed.
  • Web page addresses and e-mail addresses turn into links automatically.
  • Lines and paragraphs break automatically.
CAPTCHA
This question is for testing whether or not you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.