El Clasico di Quilmes, Argentina

Gradinate dell'Argentino

Il nuovo secolo, il ‘900, era ancora lontano, ma in città i ragazzi già impazzivano per il football. Gli inglesi avevano fondato il primo club della nazione: sulle loro casacche brillavano il blu e il cremisi della Union Jack. Quando i ragazzi correvano sul prato, a bordo campo si accalcava la folla. Qualcuno li incitava in dialetto genovese: “Alae figgeu!”; altri in italiano: “Fate un gol!” Quei colori facevano batterei i cuori. Ma non tutti potevano giocare con quella maglia affascinante: solo gli inglesi. Fu così che un gruppo di appassionati fondò un secondo club in città, in cui potessero giocare anche i ragazzi nel posto. Da quel giorno, iniziò un secolo di sfide.

Per anni a Quilmes, meno di 20 chilometri da Buenos Aires, Quilmes Atlético Club e Argentino de Quilmes diedero vita a partite equilibrate, avvincenti, epiche.

Furono gli “inglesi” a vincere il primo clasico della storia di Quilmes, giocato il 25 maggio del 1906.

La doppia vittoria più importante, per gli “argentini”, risale invece al dicembre 1938. I due club chiusero primi, a pari merito e a pari punti, il campionato di Primera B. Ma per la massima serie c’era solo un posto e per assegnarlo si giocò un doppio spareggio: “El Matevinse per 1-0 entrambe le sfide e fu promosso - per la prima e unica volta nella sua storia - in Primera División. Vi sarebbe rimasto soltanto un campionato, chiuso con il record negativo di punti, 4, e ben 148 reti incassate.

Quilmes e Argentino si sono incontrati 57 volte in incontri ufficiali, con 26 vittorie per gli “inglesi” e 18 per gli “argentini”, ma la sfida manca ormai da oltre tre decenni: l’ultimo clasico si disputò nell’agosto 1981, 1-1 in Primera B Metropolitana. Oggi il Quilmes milita, con qualche patema, nella massima serie argentina. L’Argentino è precipitato nella Primera D Metropolitana, la quinta serie della nazione sudamericana.

La tribuna dell'Argentino nel Clasico di Quilmes

In chiusura, mi fa piacere segnalare un blog, “Vamo’ Lo’ Pibe’”, meravigliosa fonte di bellissime storie di calcio argentino. Un articolo di questo blog, “Derby de Quilmes: El Clasico più vecchio del Futbol Argentino”, è stato tra le fonti del pezzo che avete appena letto.

Andrea Donna

@AndreaDonna

Aggiungi un commento

I commenti su Tagli non sono soggetti a moderazione preventiva. La Redazione declina ogni responsabilità circa il loro contenuto, e si riserva il diritto di rimuoverli a propria assoluta e totale discrezione.
Tagli ribadisce pertanto che ogni opinione, accusa o illazione inviata nei commenti è sotto la responsabilità civile e penale dell'autore. La Redazione si riserva di fornire gli estremi dell'autore di ciascun commento ritenuto lesivo all'autorità giudiziaria.
Per maggiori informazioni, consulta la sezione Termini e condizioni di utilizzo.

Plain text

  • No HTML tags allowed.
  • Web page addresses and e-mail addresses turn into links automatically.
  • Lines and paragraphs break automatically.
CAPTCHA
This question is for testing whether or not you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.